CASA PULITA SENZA ACQUISTARE PRODOTTI PER L’IGIENE? ORA È POSSIBILE

Qualche giorno fa ho dato una piccola festa a casa mia. Niente di trascendentale, eravamo una decina di persone. È stato molto divertente, abbiamo riso e scherzato per tutta la sera, inoltre ho avuto modo di rivedere amici che non sento più così spesso.

Cosa vuoi, la famiglia, il lavoro, gli impegni… In un attimo dimentichi le priorità come una bella cena con gli amici, che non dovrebbe mai mancare nella routine di ognuno di noi!

A fine serata, nonostante si trattasse solo di un ritrovo con una ristretta cerchia di persone, la casa non era più la stessa di qualche ora prima: macchie di vino sul tavolo, pavimento pieno di briciole, cucina sottosopra piena di pentole e bicchieri, e chi più ne ha più ne metta.

Nessun allarme, è una cosa normalissima quando hai degli ospiti. Però la cosa mi ha fatto pensare, sotto diversi punti di vista. Se c’è uno spauracchio che, volenti o nolenti, viviamo tutti, quello è proprio la

PULIZIA DELLA CASA.

Mi spiego meglio: l’igiene domestico è una costante di tutto l’anno, che, ahimé, ognuno di noi condivide con il proprio compagno o compagna (e spero vivamente per te che i compiti siano equamente ripartiti!).
Tuttavia, non so se vale lo stesso per te, ma in occasione di serate speciali, feste di natale, compleanni o quant’altro, ti viene quasi lo scoramento per quanto c’è da pulire.

Ma non è solo un problema occasionale, le finestre di qualsiasi abitazione, anche nei giorni normali, sono un’ovvia calamita per ogni genere di polvere sottile, acari e chi più ne ha più ne metta.

In più si tratta di un bisogno quasi fisiologico: inconsciamente tendiamo a sentire l’esigenza di pulire il luogo in cui viviamo tanto quanto di fare una doccia. Intuirai da te che si tratta di una dinamica perfettamente normale che si instaura con la casa, soprattutto se ci vivi da molto tempo.

Questo, però, ha il suo rovescio della medaglia: per pulire adeguatamente un ambiente domestico c’è bisogno di un numero infinito di prodotti.

L’altro giorno facevo un giro al supermercato. Nel corridoio dei casalinghi ho dato un’occhiata agli scaffali: detersivo per pavimenti, detergente per mobili in legno, quello per mobili in vetro, plastiche, ecolegno. E poi deodorante per ambiente, per bagno, per camera da letto. Prodotti per piatti, bicchieri, posate, argenteria.

Ho fatto due rapidi conti: se dovessi davvero seguire tutti i suggerimenti commerciali per pulire e profumare gli spazi in cui vivo, quel giorno sarei dovuto uscire dal supermercato con 200 Euro di spesa.

Ma non è tutto: viviamo nell’epoca delle allergie, ormai è un fatto conclamato, e dobbiamo farci i conti.
No, non siamo diventati incredibilmente più sensibili, il problema è più preoccupante e di tutt’altra natura:

tutto ciò che utilizziamo per igienizzare la nostra casa e profumarla a dovere è un insieme INDEFINITO di SOSTANZE CHIMICHE.
Pensa: l’aroma più naturale che puoi acquistare sarà comunque fatto al 100% da prodotti di laboratorio. Ci credi?

È bastato fare un paio di ricerche su internet per scoprire che, a lungo andare, il nostro corpo può non essere in grado FISICAMENTE di reggere allo stress di determinate sollecitazioni: inaliamo costantemente principi attivi chimici, additivi, conservanti e non so cos’altro. Tutto questo per mantenere la casa pulita e profumata.

La domanda è: ne vale davvero la pena?

Sul serio devo investire centinaia di euro e avvelenare il mio fisico ogni giorno solo per tenere la casa pulita?

Non so, forse si, se fosse l’unica scelta a disposizione. D’altro canto la pulizia è FONDAMENTALE.

Per fortuna, però, non è l’unica opzione che hai. Esiste una validissima alternativa, rappresentata da un libretto di 30 pagine che si chiama

“Lo faccio da me – Curare la casa”

Si tratta di una pratica guida realizzata dal Salvagente, il cui scopo è aprirti le porte a un modo del tutto nuovo, efficace, ecosostenibile ed economico di prenderti cura della tua abitazione

Grazie alla guida “Lo faccio da me – Curare la casa” scoprirai che con pochi semplici ingredienti naturali potrai creare detersivi, igienizzanti e deodoranti SUPEREFFICACI per pulire e  profumare la tua casa, spendendo pochi centesimi o addirittura NULLA (probabilmente, la maggior parte degli ingredienti di cui hai bisogno sono già nella tua cucina!)

Inoltre imparerai a riconoscere i prodotti più tossici e bandirli dalla tua spesa. Scoprirai che anche le pulizie più specifiche, come il legno o i mobili antichi, possono essere realizzate in modo naturale e in pochissimo tempo, con un risparmio davvero notevole (i prodotti dedicati, come sai, costano molto di più del classico detersivo per i piatti).

Cosa puoi chiedere di più? Nel giro di qualche pagina potrai dire addio a fastidiose allergie, pruriti e irritazioni generate dalle sostanze industriali (se hai bambini piccoli in casa, è una vera salvezza), spenderai pochissimo per la manutenzione domestica e salverai, nel tuo piccolo, l’ambiente!