– Le aziende Certificate zeroTruffe –

Assicuratore Facile

Il tuo servizio è migliore di qualsiasi concorrente? Devi dimostrarlo.
Grazie al bollino Zero Truffe l’azienda di Simone Costenaro ci è riuscita.

Scopri come!

Chi è Assicuratore Facile

Bio

Assicuratore Facile, società vicentina che sviluppa soluzioni pratiche per gli assicuratori professionisti, implementa un sistema trasparente e garantito con cui creare polizze di rischio personalizzate, altamente affidabili e reali per le scelte dell’assicurato.

Il sistema “Futuro Senza Sorprese”, ideato da Simone Costenaro (fondatore di Assicuratore Facile) si rivolge agli assicuratori e utilizza un programma software estremamente avanzato dal nome Sator, che riesce a calcolare correttamente le ipotesi di rischio maggiori per un potenziale utente, realizzando per lui una polizza assicurativa totalmente specifica in grado di proteggerlo da rischi e azioni generiche.

Perché Assicuratore Facile si è rivolto al Salvagente

Un problema comune al 99% delle aziende

Le assicurazioni standard non tutelano davvero i clienti

Le agenzie assicurative tradizionali di solito non conoscono davvero i loro clienti. Molto spesso si limitano a richiedere loro informazioni sulla vita, l’attività lavorativa, il patrimonio, l’assetto familiare, ma in concreto non sfruttano quelle informazioni nel miglior modo possibile per l’assicurato. In pratica, pur avendo abbastanza dati sul cliente non riescono a creargli un profilo di rischio personalizzato su cui basare scelte concrete. Assicuratore Facile possiede invece un metodo efficiente per la diagnosi dei rischi: “Futuro Senza Sorprese”.

Cosa poteva aiutare Assicuratore Facile

Soluzione: rendere visibile un servizio già migliore di quello della concorrenza

Chi si assicura ha bisogno di un piano anti-rischio chiaro e personalizzato

Il Marchio “Il Certificato Salvagente – Zero Truffe” è molto utile ad un’azienda di servizi come Assicuratore Facile che vuole essere percepita come la soluzione che aiuta il cliente a eliminare il rischio, cioè l’insicurezza. Senza trasmettere diffidenza e permettendogli di allontanarsi da un approccio freddo, antiquato e inefficace verso il consumatore, il quale spesso è portato a pensare che gli assicuratori (che vendono “sicurezza”) siano in realtà soggetti inaffidabili.

Il test effettuato

Cosa abbiamo testato

MISSIONE: Individuazione di tutti i dati fondamentali del cliente per poter stilare una diagnosi adeguata, verificando il corretto tali informazioni nel software “Sator”.

STEP DELLA PROCEDURA:

L’incaricato della Certificazione Zero Truffe ha avuto accesso al software “Sator”, verificando il concept e l’architettura del software.
E’ stato constatato, in fase di verifica, che le caratteristiche di ciascun profilo, tra cui i dati sensibili, vengono disposti in maniera ordinata e in ordine logico, per non dimenticare tutte le informazioni necessarie da richiedere al potenziale cliente.
È il documento riassuntivo finale chiamato “Diagnosi dei Rischi”, che riassume le informazioni sensibili del potenziale cliente catalogate in aree specifiche. Queste informazioni si aggiungono ai messaggi utili e illustrativi sui rischi cui può andare incontro una persona generica.

Grazie alla partnership con Konsumer Italia, un’associazione a tutela dei consumatori e dell’ambiente basata sull’impegno volontario di cittadini esperti in materia di consumi, è stato definito un “Piano di Certificazione” con la creazione di 100 profili utenti con differenti caratteristiche identitarie, sociali ed economiche, utilizzati come campione per mappare la totalità dei casi reali possibili.

Le caratteristiche di ciascun profilo sono state inserite nel software “Sator” e, dopo aver analizzato le “Diagnosi dei Rischi” relative ai 100 casi, si è constatata l’accuratezza del software stesso.

Durante il controllo sono stati verificati anche l’immissione corretta dei dati e il rispetto delle linee guida vigenti.

A seguito dello sviluppo e della stampa delle 100 “Diagnosi dei Rischi” è stata organizzata una seconda riunione con gli esperti di Konsumer Italia, per analizzare minuziosamente i 100 documenti realizzati e stilare un report sui bug riscontrati.

La verifica ha permesso di appurare come migliorare alcuni processi concettuali e tecnici. A tal fine sono stati appuntati alcuni consigli da inserire tramite diciture specifiche, per tutelare ancora di più potenziali clienti con informazioni corrette ed esaustive nel momento in cui dovranno sfogliare la propria “Diagnosi dei Rischi”.

L’azienda Assicuratore Facile ha prontamente ed efficacemente modificato e integrato gli aspetti evidenziati dai nostri esperti.

In conclusione, gli esperti del Salvagente hanno confermato che la società Assicuratore Facile ha recepito le indicazioni segnalate e hanno dato l’assenso finale riguardo agli esatti valori e alle corrette informazioni presenti nella “Diagnosi dei Rischi”.

Conclusioni

Assicuratore Facile entra a far parte della squadra di aziende virtuose Zero Truffe che la rivista Il Salvagente, e il suo editore Matteo Fago, hanno voluto premiare per la volontà di fornire un vantaggio reale al consumatore, tutelandolo nello sforzo economico ed escludendo per lui rischi e ipotesi di danni che possono realmente accadergli nel caso specifico.

Il Bollino Zero Truffe del Salvagente evidenzia come Assicuratore Facile sia lontano da un approccio “assicurativo” vetusto e poco utile per l’utente, dimostrando invece una visione più ampia di risk management collegata ai reali bisogni degli assicurati.

Aiutando le agenzie di assicurazioni e gli assicuratori ad essere maggiormente incisivi con i loro clienti, informandoli meglio sul numero e il tipo di rischi che possono incontrare per una concreta difficoltà economica, i servizi di Assicuratore Facile rendono le persone più informate e consapevoli, in grado quindi di fare scelte responsabili per il loro futuro.

Guarda la video-testimonianza di Simone Costenaro

Riproduci video
Matteo Fago, editore della rivista Il Salvagente, consegna a Simone Costenaro e a tutto il team di Assicuratore Facile la Certificazione Zero Truffe

Il commento di Matteo Fago

“Quello che Simone Costenaro e i suoi collaboratori stanno mettendo in piedi è una vera e propria rivoluzione nel settore assicurativo. Finalmente tutti i cittadini potranno scoprire quali sono i veri rischi cui sono esposti senza il timore di essere presi in giro, e quindi di aver speso troppo o peggio di non essere realmente assicurati per i pericoli che corrono. Sono perciò particolarmente orgoglioso del fatto che Assicuratore Facile utilizzi in maniera significativa il nostro marchio di certificazione ZeroTruffe nei suoi materiali di marketing”
Matteo Fago
Editore de Il Salvagente

Il commento di Simone Costenaro

“Consiglierei la Certificazione Zero Truffe del Salvagente a tutte le aziende che hanno prodotti o servizi in qualche modo importanti o innovativi, perché oggi per il consumatore l’acquisto di una soluzione anziché di un’altra rappresenta una decisione molto difficile, che necessita di un supporto reale. Penso al mondo delle assicurazioni, al ramo delle consulenze, in particolare: molto spesso per un cliente è difficile capire quanto la consulenza ricevuta sia stata un vantaggio vero per i suoi interessi o viceversa sia stata un vantaggio esclusivo dell’agenzia che l’ha erogata”
Simone Costenaro
Founder di Assicuratore Facile

Ti piacerebbe scoprire se anche la tua azienda ha i requisiti per ottenere la Certificazione ZeroTruffe?

Compila il form qui sotto, un consulente Zero Truffe ti contatterà senza impegno per rispondere a tutte le tue domande e darti maggiori informazioni sul percorso di certificazione