– Le aziende Certificate zeroTruffe –

E-Distribuzione

Il bollino Zero Truffe è utile anche quando l’azienda ha già un posizionamento consolidato?
Assolutamente si. Vediamo perché

Chi è E-Distribuzione

Bio

E-Distribuzione Spa, gruppo Enel, è la prima società italiana per distribuzione servizi di elettricità. Conta oltre 31,5 milioni di clienti e gestisce oltre 1.100.000 Km di rete sul territorio nazionale raggiungendo più di 7.400 comuni italiani.

Dal 2017 sta progressivamente sostituendo i contatori installati in precedenza con Open Meter, il contatore di seconda generazione, un dispositivo intelligente che consente una migliore gestione del servizio e una maggiore consapevolezza energetica.

I nuovi contatori di E-Distribuzione consentono infatti di soddisfare i requisiti richiesti dal D.Lgs 4 luglio 2014 n. 102 (attuazione della direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica) che permettono nuove funzionalità tecnologiche a favore di una maggiore centralità del cliente nella gestione dei suoi consumi elettrici.

Perché E-Distribuzione si è rivolta al Salvagente

Problema: confermarsi costantemente leader di settore

Per un'azienda, aggiungere una buona fetta di mercato è solo il primo passo, a quel punto è fondamentale rinnovarsi per mantenere le posizioni

E-Distribuzione gestisce più dell’85% della rete elettrica presente in Italia, quota che rende l’azienda ampiamente leader di mercato nella sua categoria. Grazie all’innovazione continua e all’integrazione di soluzioni tecnologicamente avanzate con le attività, dal training agli interventi operativi, riesce a offrire ai propri clienti servizi sempre più mirati e strutturati. 

Cosa poteva aiutare E-Distribuzione

Soluzione: accompagnare il lancio di un nuovo servizio con una specifica certificazione di qualità

Quando la nuova versione di un prodotto/servizio migliora le prestazioni del precedente, comunicarlo non basta.

Certificare “Zero Truffe” i nuovi contatori Open Meter è stata la scelta di E-Distribuzione per rafforzare ancora di più il rapporto di fiducia con i propri clienti e per offrire un servizio nella massima trasparenza, grazie alla collaborazione con Il Salvagente, rivista leader nei test di laboratorio contro le truffe ai consumatori.

Il test effettuato

Cosa abbiamo testato

MISSIONE: Evidenziare i livelli di performance dei nuovi contatori Open Meter e garantire con appositi test metrologici la correttezza delle misurazioni

STEP DELLA PROCEDURA:

L’incaricato della Certificazione Zero Truffe ha potuto accedere a un campione di contatori Open Meter, presi in consegna al fine di analizzarne le performance e monitorarne le funzionalità in condizioni di utilizzo standard.

I contatori Open Meter sono stati consegnati a un laboratorio accreditato Accredia, incaricato ad effetturare test analitici in merito alle funzionalità del contatore.

I contatori Open Meter sono stati analizzati secondo specifiche tecniche di monitoraggio, atte a ricreare un ambiente standard di utilizzo e verificarne funzionalità di lettura del flusso energetico, dispersione di elettricità e corrispondenza con i dati forniti dal display al consumatore finale

I test ha dato esito positivo in merito alla conformità dei contatori alle norme EN-50470-1 ed EN50470-3, l’una riferita alle prescrizioni generali, alle prove e alle condizioni di prova dei contatori e l’altra alle prescrizioni particolari per i contatori statici

I contatori di seconda generazione Open Meter, dell’azienda di distribuzione e misura di energia elettrica e-distribuzione S.p.a., hanno ottenuto il Marchio “Il Certificato Salvagente – Zero Truffe” perché consentono letture energetiche accurate e quindi scelte di consumo consapevoli per l’utente.

I nuovi contatori di e-distribuzione consentono infatti di soddisfare i requisiti richiesti dal D.Lgs 4 luglio 2014 n. 102 (attuazione della direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica) che permettono nuove funzionalità tecnologiche a favore di una maggiore centralità del cliente nella gestione dei suoi consumi elettrici.

Conclusioni

E-Distribuzione entra a far parte della squadra di aziende virtuose Zero Truffe che la rivista Il Salvagente, e il suo editore Matteo Fago, premiano puntualmente per la loro capacità di dimostrarsi un passo in avanti verso il consumatore, permettendogli di effettuare scelte di spesa e consumo consapevoli che migliorano nettamente la qualità della vita.

Conoscere le nostre abitudini di consumo ci aiuta a capire cosa fare per poter risparmiare sulla bolletta della luce. Il contatore Open Meter, a seguito di test metrologici specifici condotti in collaborazione con Accredia (l’ente unico italiano di accreditamento), si è dimostrato uno strumento efficiente, preciso e affidabile per la lettura e il controllo dei dati energetici.

Il contatore Open Meter si è rivelato, secondo gli esperti della rivista Il Salvagente, che hanno sottoposto il dispositivo ai rigorosi test di laboratorio, un ottimo strumento per una gestione energetica efficiente e attenta della propria casa.

Guarda la video-intervista di Matteo Fago all'Ing. Antonio Cammarota di E-Distribuzione

Riproduci video

Il commento di Antonio Cammarota

“Il riconoscimento del Bollino Zero Truffe del Salvagente per il nostro contatore Open Meter si aggiunge alle certificazioni che abbiamo già conseguito sul prodotto, in ambito nazionale ed europeo. Questo ulteriore premio rappresenta per noi un traguardo importante, che alimenta con dati oggettivi il rapporto di fiducia e veridicità che abbiamo con i nostri clienti”
Antonio Cammarota
Resp.Tecnologie di Rete E-Distribuzione

Il commento di Matteo Fago

“Come editore del Salvagente non posso che essere felice di poter inserire e-distribuzione tra le aziende virtuose Zero Truffe. Aziende che superano brillantemente le nostre stringenti verifiche sulla efficienza e performance dei loro prodotti e servizi”
Matteo Fago
Editore de Il Salvagente

Ti piacerebbe scoprire se anche la tua azienda ha i requisiti per ottenere il bollino ZeroTruffe?