– Le Aziende Con Prodotti Certificati ZeroTruffe –

Wapy

“Acqua viva come sorgiva”

Un claim che tocca un tema sensibile come la qualità dell’acqua

Wapy è un dispositivo per acqua domestica che promette di mantenere intatte le caratteristiche organolettiche dell’elemento pur assicurando l’assenza di elementi sgraditi come odori e sapori frutto dei normali passaggi nelle tubature.

Il principio richiamato dal claim “Acqua viva come sorgiva” si riferisce alla particolare struttura dell’acqua che sgorga dalle sorgenti naturali e dall’esigenza dell’azienda di ricreare la stessa percezione nei consumatori bevendo l’acqua di casa.

Tutto inizia dall'acqua

Lo scenario

Nell'ambito dei dispositivi domestici per purificazione, depurazione e trattamento dell'acqua le offerte sono centinaia. Il consumatore è chiamato quindi a fare scelte spesso non comprendendo pienamente i benefici di ciò che acquista o, viceversa, l'assenza di essi.

Il problema

Alterare le caratteristiche organolettiche dell'acqua non è sempre una scelta saggia, soprattutto quando la tanto reclamizzata "purezza" verte piuttosto in un "impoverimento" dei principi fondamentali naturalmente presenti nell'elemento

L'obiettivo

Inserirsi in un mercato saturo come quello dei dispositivi per acqua domestica affermando con vigore i propri elementi differenzianti, che promettono al consumatore solo il meglio per la propria salute e per la propria esperienza percettiva con l'acqua da bere

Soluzione: "certificare" in ogni suo aspetto un prodotto destinato al largo consumo

Un consumatore fatica a comprendere le mere analisi tecniche di un elemento, soprattutto quando parliamo di un bene primario come l'acqua

Quando si parla di acqua da bere l’attenzione per gli aspetti legati alla salute è giustamente ai massimi livelli, ecco perché le rassicurazioni basate sui meri elementi tecnici che costituiscono i dispositivi per l’acqua domestica da soli non bastano per risolvere i dubbi dei clienti.

L’azienda ha scelto dunque Il Salvagente per superare la comprensibile diffidenza dei consumatori, certificando non solo gli elementi che compongono il dispositivo ma anche la contrattualistica proposta a chi sceglie Wapy nonché la soddisfazione dei clienti che l’hanno già installato nelle proprie case.

L'analisi de "Il Salvagente"

MISSIONE: Analisi e validazione delle testimonianze dei clienti che hanno usufruito dei servizi di Wapy / Analisi della documentazione relativa alla contrattualistica / Verifica degli elementi che compongono il dispositivo

STEP DELLA PROCEDURA:
(clicca sulle voci per leggere i dettagli)

Il team del Salvagente ha incontrato i referenti di Wapyal fine di conoscere l’azienda nel dettaglio e capire la tipologia di analisi da eseguire. Sono state inoltre definite le procedure da seguire in tutte le fasi di testing.

Si è stabilito che la fase di analisi fosse concentrata su tre direttrici fondanti del progetto Wapy: le testimonianze di successo, la composizione del dispositivo e la documentazione legata ai contratti

È stata esaminata la documentazione relativa ai contratti al fine di appurare l’assenza di profili di vessatorietà o contrarietà a norme di legge in relazione alla disciplina contenuta nel Codice del Consumo

Sono state verificate le testimonianze dei clienti soddisfatti che hanno usufruito dei servizi della società.

Sono state verificate le caratteristiche degli elementi che compongono il dispositivo Wapy, confermando la veridicità di quanto affermato dall’azienda che lo distribuisce in termini di composizione del prodotto.

In conclusione gli esperti del Salvagente hanno stabilito i requisiti congrui di certificazione per il rilascio della licenza Zero Truffe al brand Wapy  per le testimonianze dei clienti, la correttezza delle informazioni sulla composizione del dispositivo e le documentazioni dei contratti firmati dai clienti

Conclusioni

Wapy entra a far parte della squadra di aziende virtuose Zero Truffe che la rivista Il Salvagente, e il suo editore Matteo Fago, hanno voluto premiare per la bontà del servizio fornito, delle recensioni e delle documentazioni che certificano l’efficacia del progetto.

Il Bollino Zero Truffe del Salvagente, grazie al test effettuato, evidenzia come il progetto Wapy vada proprio nella direzione di fornire al cittadino un’esperienza percettiva in linea con la promessa dell’azienda per la propria acqua domestica.

Guarda la video-intervista a Archimede Formilan

Archimede Formilan, referente di Wapy, riceve la certificazione Zero Truffe del Salvagente dall'editore Matteo Fago

Il commento di Matteo Fago

“L'acqua è un bene prezioso e come tale va trattato, Wapy propone un'alternativa particolare per chi non vuole bere acqua in bottiglia o semplicemente valutare nuove opzioni per l'acqua domestica che consuma ogni giorno, sono lieto che l'azienda faccia parte ora del Club Zero Truffe! ”
Matteo Fago
Editore de Il Salvagente

Il commento di Archimede Formilan

“In un mercato dove ci sono migliaia di proposte diverse per il trattamento dell'acqua, il nostro dispositivo è particolare perché si scosta dal binario della trasformazione, quindi abbiamo deciso di essere certificati da voi per dimostrare ai consumatori che il nostro è un prodotto sicuro, attendibile, e dunque tracciare una linea per una nuova consapevolezza su come beviamo, e sulle reali componenti importanti che deve avere l'acqua che assumiamo ogni giorno.“
Archimede Formilan
responsabile di Wapy